Frida Kahlo, ritratto di una donna tra arte e tragedia

“Impariamo ad Imparare” CENTRO STUDI 

in collaborazione con il 

"Circolo d'arte" alla Casa d'Inchiostro"

presenta:

"Frida Kahlo, ritratto di una donna tra arte e tragedia"

condotto da Marilisa Mastropierro




Una vita in bilico fra arte e tragedia e una donna che ha saputo rendere arte il dolore. 


Ragazza ribelle, attivista politica e artista: Frida Kahlo è stata tutto questo e molto altro. 

Descrivere l’ essenza di Frida in poche parole è difficile, se non impossibile, ma ci si può arrivare ripercorrendo la sua travagliata esistenza. 

Magdalena Carmen Frida Kahlo y Calderón nata il 6 luglio 1907 a Coyoacán , è stata la prima pittrice della storia ad aver fatto del suo corpo un manifesto. Nei suoi dipinti ha sempre esposto la propria femminilità in maniera diretta, esplicita e talvolta violenta; rivoluzionando irrevocabilmente il ruolo della donna nell’arte del ‘900.Il corpo di Frida Kahlo è in se una scrittura: un insieme di segni che rappresentano e traducono la ricerca dell’uomo delle sue paure, dei suoi sentimenti e dei suoi desideri. Dipingere la aiutava ad alleviare il dolore che martoriava il suo corpo.

Corpi aperti, in collegamento con il mondo, corpi-macchine, che si confondono con l’esterno, in atmosfere e paesaggi “archetipici”, selvaggi e surreali in cui passato e presente si mescolano e si confondono, figure del passato che tornano, in cui i colori caldi e intensi accentuano l’angosciosità e la potenza evocativa, violenta e infuocata delle sue immagini. Questo suo modo di rappresentare il corpo femminile sradica il punto di vista canonico.

Frida Kahlo, immortale per la sua vita, per la sua arte e per la sua personalità che trasuda dalle sue opere, è rimasta impressa nell’immaginario comune come un’icona di femminilità .


Durante l'incontro osserveremo e rifletteremo insieme sul significato e la rappresentazione dei numerosi autoritratti, attraversando le fasi di vita all’interno della produzione artistica di Frida Kahlo.


L'evento condotto da
Marilisa Mastropierro è aperto a tutti, non è importante conoscere le opere o l’artista, ciò che è richiesto e la voglia di osservare, confrontarsi e condividere la passione per l’arte.


L’incontro prevede una quota di partecipazione di 10,00 euro


L’appuntamento è per il 28 Luglio 2018, alle ore 18.30 presso -“Impariamo ad Imparare” CENTRO STUDI - Via Annia Regilla 125-00178 Quarto Miglio -Roma- prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti 


Per info e prenotazioni 

mastropierro@casadinchiostro.it o imp.imparare@gmail.com


Indietro...